Gestione della vendita di skipass con limitazione di capacità: l’esempio della Norvegia durante la stagione passata.

Condividi su linkedin
Condividi su twitter

Durante lo scorso inverno, il governo norvegese ha imposto norme di limitazione della capacità alle stazioni sciistiche per consentirgli di aprire le loro piste. Per adeguarsi a questo regolamento, Skitude ha sviluppato un modulo di gestione della capacità per la sua piattaforma di vendita online.

Adattarsi ed evolversi sono state le parole d’ordine per le stazioni sciistiche nei paesi in cui l’apertura delle piste è stata possibile. In Norvegia, il governo ha richiesto alle stazioni di seguire una serie di misure e regole sanitarie in modo tale da consentire l’apertura in sicurezza degli impianti da sci.

È proprio in questo contesto che i servizi digitali stanno acquisendo nuovo slancio, consentendo lo sviluppo di strumenti volti a superare e gestire i cambiamenti dell’ultimo minuto che sempre più spesso al giorno d’oggi ci troviamo a dover affrontare. I resort norvegesi, dai piccoli a grandi gruppi come ad esempio Alpinco, Hafjell e Kvitfell, sono stati costretti a vendere tutti i loro Skipass online durante la passata stagione e chiudere la vendita dei biglietti alla Casse per evitare la formazione delle code e di dover gestire la folla.

"Alpinco ha implementato l'app Skitude per entrambi i nostri resort all'inizio della stagione 20/21. Dopo alcuni piccoli test iniziali, la piattaforma ha funzionato bene e i nostri clienti la trovano facile da usare. I sondaggi tra i clienti mostrano anche che Skitude rende l'esperienza di acquisto unica. Per questo motivo, una grande parte del nostro traffico online passa attraverso Skitude, e la maggior parte degli skipass venduti in questa stagione sono stati venduti attraverso la piattaforma. Il team di Skitude è stato anche utile per sviluppare e implementare nuove funzionalità in un breve lasso di tempo, in particolare le funzionalità necessarie per le sfide legate al covid-19. Siamo molto soddisfatti del team Skitude e della loro "mentalità da startup" - sempre desiderosi di risolvere le sfide, aggiungere nuove funzionalità e adattarsi alle nostre esigenze. Skitude rimarrà una parte importante dello stack tecnologico di Alpinco nelle prossime stagioni."
Jonas Bjørnerud
Head of Digital - Hafjell Kvitfjell

Per poter garantire il rispetto delle regole stabilite dal governo norvegese presso i propri resort partner in Norvegia, Skitude ha dovuto rendere possibile l’acquisizione del numero di telefono di ogni sciatore tramite la propria piattaforma di vendita online e offrire una soluzione per la gestione del numero massimo di biglietti venduti, in modo da rispettare i limiti imposti.

"Skitude ci sta aiutando a rimanere al top anche in questo mondo sempre più digitale ed in continua evoluzione. È facile lavorare con loro, non sono mai titubanti nell'accettare una nuova richiesta da parte nostra. È particolarmente importante, di questi tempi, essere sempre aggiornati sulle modalità di gestione dei limiti di capacità a causa della situazione Covid e Skitude ha reso questo lavoro molto più facile per la nostra stazione."
Vebjørn Skaseth Ørpen
Content Manager - Norefjell

Pubblicato da

Laura Métayer

Laura Métayer

Head of Sales
Laura Métayer viene da una famiglia di appassionati sciatori, che le ha permesso di visitare un grande numero di Ski Aree in francia e all’estero. Oggi unisce la sua passione alla sua carriera professionale sviluppando le operazioni di vendita presso Skitude per supportare le stazioni sciistiche nella loro strategia di digitalizzazione.

Condividi su twitter
Condividi su linkedin